Passione per gli aerei e per il volo.

Ad Alcuni lo spotting  può apparire come un modo piuttosto strano e noioso per trascorrere il tempo libero; è bene ricordare, però, che l'hobby ha le sue radici nel servizio di vigilanza in tempo di guerra.

Durante la seconda guerra mondiale, i governi britannico e americano distribuivano ai cittadini le schede con le illustrazioni che mostravano le differenze tra i velivoli alleati e dell'asse, in modo che le persone potessero determinare se gli aerei erano amici o nemici e, quindi, cercare un riparo.

Lo spotting è un passatempo popolare in tutto il mondo. Come hobby è caratterizzato da una serie di lunghi appostamenti nei sedimi aeroportuali facendo osservazioni meticolose, fare collezionismo di immagini di velivoli, passare il proprio tempo stando all'aria aperta e, non ultima, una buona scusa per usare l'attrezzatura fotografica digitale.

È anche un ottimo modo stare assieme a persone che condividono la stessa passione.

Ensign Of The 36 Stormo Of The Italian Air Force
Il gruppo Plane Spotters Bari è, ufficialmente accreditato come spotters del 36° Stormo dell'Aeronautica Militare con base nell'aeroporto "Antonio Ramirez" di Gioia del Colle.

 

questa settimana

19 Novembre
Livrea speciale "Peter Pan" del volo Transavia da Amsterdam oggi 19 novembre.
11 Novembre
Oggi 11 novembre, proveniente da Barcellona - El Prat, ha fatto scalo nel nostro aeroporto questo Boeing 737-800 della Compagnia aerea israeliana El Al.
07 Novembre
Plane Spotters Bari, nell'ottica di evoluzione del gruppo è, da oggi, anche sul noto social media Instagram .

Ricerca aerei

(link al sito airport-data.com)

Best images