www.nasa.gov/multimedia/imagegallery
Avere l'opportunità di scattare foto a quello che, attualmente, è il più avanzato sistema d'arma delle nostre forze armate, è un desiderio di qualunque spotter. L'occasione ci è stata data, quest'anno, grazie allo spotting day organizzato del comando del 32° Stormo di Amendola.  A novembre si è tenuta l'esercitazione "Falcon Strike 2022" che ha visti impegnati F35 dell'Aeronautica Militare, dell'USAAF(presenti anche con F16 basati ad Aviano) e della Royal Netherlands Air Force  con l'obiettivo di  di consolidare tattiche, tecniche e procedure nel campo della difesa aerea e migliorare la cooperazione e la standardizzazione a livello internazionale e interforze. La nostra associazione ha potuto partecipare grazie alla segnalazione inviataci dall'amico Fabio De Nicola dei Pescara spotters e ai buoni uffici dell'Ing. Alessandro Romanazzi Carducci, presidente dell'Aeroclub Bari cui la nostra associazione è gemellata. La giornata si è aperta col trasferimento dei partecipanti presso l'aeroporto di Amendola dove eran presente un folto gruppo di colleghi spotters provenienti da tutta Italia. Ad accoglierci il Ten. Col. Daniele Trifante che ha curato l'organizzazione dell'evento. In mattinata si sono eseguiti scatti degli atterraggi e dopo la pausa pranzo, si sono potuti riprendere i decolli. Purtroppo il meteo, clemente in mattinata, dopo pranzo ha ingrigito la giornata rendendo di scarsa qualità le foto dei decolli. Rimane, comunque, un'esperienza che ha restituito emozioni che ogni appassionato di aviazione conosce. Sentire la terra tremare e il rombo dei motori che ti entra nello stomaco, sono sensazioni uniche ed indescrivibili.
Le immagini nella galleria.