Stampa

Plane Spotters Bari - Regolamento per lo spotting

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

REGOLAMENTO PER LO SPOTTING

L'attività di spotting, cioè la fotografia di aeromobili, sia civili che militari, pone delicate questioni circa gli atteggiamenti da adottare quando ci si trova in una qualsiasi area aeroportuale, o comunque adibita all'attività di volo.
Questo regolamento stabilisce alcune regole a cui tutti i soci sono tenuti a conformarsi. Ciò sia per evitare qualsiasi problema dell'associazione con le autorità di polizia e di vigilanza degli spazi aeroportuali, sie per evitare che il singolo possa incorrere in infrazioni derivanti dal loro mancato rispetto.

 

  1. All’invito delle Forze dell’Ordine di esibire un documento di riconoscimento aderire alla richiesta evitando atteggiamenti insofferenti.

  2. Sospendere l'attività fotografica all'invito di uno qualsiasi degli operatori aeroportuali.

  3. È severamente proibito arrecare danni alle recinzioni, ad esempio, tagliando le maglie o allargandole.

  4. Non parcheggiare davanti ai cancelli e lungo la rete.

  5. Indossare la pettorina ad alta visibilità con la scritta “Spotter”. Questo ci identifica come spotter, ma ricordate che non costituisce un permesso implicito all'attività di spotting.

  6. Segnalare “IMMEDIATAMENTE” alle autorità di polizia o alla sicurezza aeroportuale, atteggiamenti sospetti o veicoli parcheggiati lungo le recinzioni o davanti ai cancelli.

  7. Evitare atteggiamenti di insofferenza nei confronti della sicurezza aeroportuale. Sebbene questi non siano autorità di polizia, tuttavia hanno un compito delicato da svolgere. Rispettare il loro lavoro ha come conseguenza il loro rispetto verso la nostra passione.

  8. Evitare di salutare gli equipaggi degli aeromobili agitando entrambe le braccia. Questo gesto potrebbe essere equivocato e dare luogo ad allarmi ingiustificati. È consigliato, se proprio volete salutare, usare un solo braccio sollevandolo senza agitarlo.